Adriana Ruocco

Pubblicato: Domenica, 07 Febbraio 2016

di Pasquale Caputi

Chi se la ricorda Adriana Ruocco? Forza alzate la mano, non siate timidi… Ah! Non si tratta di timidezza… quindi significa che non se la ricorda nessuno, scommetto che appena vedrete il video direte.. “Ma certo, era quella ragazzina che si è trovata al Festival perchè aveva sbagliato la strada per lo Zecchino d’Oro.”

 

E in effetti potremmo dire che di teenagers a Sanremo ce ne sono state tante ma una quattordicenne proprio non ce la ricordavamo.

In realtà la sua corsa al Festival cominciò già l’anno prima, quando si piazzò seconda al concorso Sanremo Giovani alle spalle degli O.R.O. Non vi ricordate nemmeno gli O.R.O., altrimenti detti Onde Radio Ovest?? Ragazzi allora dovete fare una cura di fosforo. (Voglio darvi una rinfrescata alla memoria, cliccate QUI)

L’anno successivo fu per lei il gran momento. 1996, sezione Nuove Proposte, Adriana presentava il brano “Sarò bellissima”.

Annunciata magnificamente dal sempreverde Pippo Baudo, arrivò sul palco questa ragazzina di Vallo della Lucania, tutta vestita di bianco, con i capelli che avevano appena finito di litigare col gatto, lo sguardo di quella che sa il fatto suo, tutta sorridente e convinta dei propri mezzi.

Alla fine della performance, tra due etti di stonature e dodici chili e mezzo di ammiccamenti, arrivò il canonico applauso del pubblico dell’Ariston e anche il salamelecco del Pippo Nazionale che la prese mentre stava uscendo e la riportò sul palco a prendersi un altro bell’applauso sottolineando la tenera età della bambina, tanto che a qualche mal pensante venne il sospetto che quella ragazzina il calcione ce l’avesse bello forte.

Qualcuno azzardò anche un spinta direttamente da Piazza San Pietro, o da qualche supermegadirettoregalattico dott. lup. mann…. ecc. ecc. Vabbè, voi direte che di gente pronta a pensare male ne è pieno  il mondo, però vedendo l’Adriana al secondo posto davanti a Marina Rei, Silvia Salemi, Carmen Consoli, e perfino ai Jalisse, qualche sospetto lo fa anche venire.

Ma spinta o non spinta, la piccola Adriana si ripresentò anche l’anno successivo con il brano Uguali, uguali, ma non si qualificò per la fase finale, colpa forse del suo abbigliamento anti-daltonico.

Da quel giorno della Ruocco nessuna traccia. Sul web si possono trovare le versioni più fantasiose che spiegano la misteriosa scomparsa: c’è chi dice che ha preso i voti, si fa chiamare Suor Fara e fa la missionaria in Africa, c’è chi dice che guida gli autobus, e chi invece, con molta meno immaginazione, dice che si è sposata e ha anche un figlio… insomma le versioni sono tante e tutte molto pittoresche. Eppure nel 2014 ha inciso un altro brano dal titolo “If You're Not Alone”, di cui è stato realizzato anche un video, che a guardarlo sembra dare ragione alla tesi del matrimonio e della procreazione, se non ci credete potete cliccare QUI.

 

Ma adesso è arrivata l’ora di chiudere un occhio, di tapparci le orecchie e di assumere un’espressione alla Rocky dopo averle prese da Apollo Creed, perché dobbiamo vedere e ascoltare il brano “Sarò bellissima”  mentre urliamo…..Adriaaaanaaaaaaaa!!!

Adriana Ruocco

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy