Erdogan pigliatutto

Creato: Lunedì, 02 Novembre 2015 Pubblicato: Lunedì, 02 Novembre 2015

di Antonio Savino
(Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il partito Giustizia e Sviluppo, l'Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan, trionfa alle elezioni in Turchia, conquistando circa il 49,1% dei voti (secondo gli ultimi dati del sito web del giornale turco Hurriyet) e la maggioranza assoluta, che consente la formazione di un governo monocolore con almeno 312 seggi in Parlamento su 550, anche se non potrà modificare direttamentela Costituzione.

Erdogan: «Scelta di unità e stabilità».Erdogan, che non vuole rinunciare all'introduzione del sistema presidenziale, ha già detto che gli elettori turchi hanno scelto per "l'unità e l'integrità", dimostrando di "preferire l'azione e lo sviluppo alle dispute". Durante una dichiarazione pubblica, ha detto che "la volontà nazionale si è manifestata in favore della stabilità", facendo appello all'unità: "Cerchiamo di essere uno solo, di essere fratelli e che tutta la Turchia sia unita". Erdogan ha poi invitato il mondo intero a rispettare il risultato elettorale turco.

Davutoglu: «Un trionfo». Per il premier Ahmet Davutoglu, leader dell'Akp, è stato il "giorno del trionfo" dopo le elezioni dello scorso giugno alle quali il partito non era riuscito a ottenere la maggioranza assoluta per la prima volta dal 2002. 

Demirtas (filocurdi): elezioni non corrette. Il principale partito di opposizione, il Chp, ha ottenuto circa il 25,7% dei voti, il nazionalista Mhp ha conquistato il 12,1% delle preferenze. Per Selahattin Demirtas, leader del partito filo-curdo Hdp che ha superato di poco la soglia del 10%, queste "non sono state elezioni corrette" perché la forza politica non ha potuto fare campagna elettorale come avrebbe voluto poiché ha dovuto "salvare la gente dai massacri".

 

 

Direttore Responsabile: Antonio Savino

Editore: Editgest s.r.l.

Direttore Editoriale: Luigi Triani

Telefono: 0971 1949636

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PubblicitàQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy