In tutto il mondo sono almeno 65 milioni le persone in fuga da guerra e violenze

Creato: Lunedì, 20 Giugno 2016 Pubblicato: Lunedì, 20 Giugno 2016

Oggi è la giornata mondiale dei rifugiati e, secondo l’Unhcr, nel 2015 è stato raggiunto il numero record di 65,3 milioni di rifugiati, profughi e sfollati interni, il 9,7 per cento in più rispetto al 2014. Più della metà viene da tre paesi: Siria, Afghanistan e Somalia.

Oggi in Lussemburgo i ministri degli esteri dell’Unione europea approverannol’ampliamento dell’operazione Sophia, il dispositivo navale europeo nel mar Mediterraneo per la lotta al traffico di esseri umani. In Turchia, invece, le guardie di frontiera hanno sparato contro un gruppo di profughi siriani, uccidendo otto persone, tra cui quattro bambini.

Direttore Responsabile: Antonio Savino

Editore: Editgest s.r.l.

Direttore Editoriale: Luigi Triani

Telefono: 0971 1949636

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PubblicitàQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy