A scuola di cibo

Pubblicato: Mercoledì, 11 Marzo 2015

Progetto del Gal Csr Marmo Melandro con gli alunni delle scuole primarie

Saranno gli alunni delle Scuole di Potenza e dei Comuni del Marmo Melandro ad inaugurare il Percorso Didattico Formativo “Quando il cibo è salute”, proposto dal Gal Csr Marmo Melandro in collaborazione con il Consorzio Turistico del Levante e la società Pixel, agli istituti scolastici dell’are Leader e dell’intero territorio regionale.

 

Il Presidente e il Direttore del Gal, Michele Miglionico e Nicola Manfredelli, hanno ricevuto un positivo riscontro alla proposta di collaborazione inviata a tutti gli istituti scolastici per la realizzazione del progetto dedicato al rapporto fra cibo e salute, indirizzato ai ragazzi delle scuole primarie.

La finalità generale dell'iniziativa proposta è quella di diffondere i principi dell’Educazione Alimentare e di guidare gli alunni, gli insegnanti e i genitori, lungo un percorso che li conduca verso l’acquisizione di un atteggiamento più consapevole e responsabile nei confronti dell’alimentazione.

Il progetto “Cibo e salute” vuole rappresentare, pertanto, un utile momento di incontro per orientare le giovani generazioni verso un’alimentazione semplice, sana e genuina, legata alle tradizioni e al territorio di origine degli alimenti.

Il percorso progettato tiene conto dei seguenti elementi:

1.         Contribuire a riconoscere l’importanza di una corretta alimentazione.

2.         Riportare i ragazzi ad un’ottimale considerazione della “piramide alimentare”.

3.         Sviluppare un comportamento responsabile nella scelta dei cibi.

4.         Conoscere gli effetti di un’alimentazione eccessiva o insufficiente.

Le attività che saranno svolte con gli alunni delle scuole riguardano:

a)         La Prima Colazione in compagnia dello chef de “le GIUGGIOLE”, Pasquale Conte

-           Verrà offerta la prima colazione agli ospiti, intrattenendoli brevemente sulla corretta alimentazione di prima mattina, motivando una scelta corretta, nutriente e bilanciata.

b)         L'Orto a portata di mano, presentato da Giovanni Samela del Consorzio Turistico del Levante

-           All’interno della struttura è stato realizzato un piccolo orto che consentirà ai bambini di comprendere meglio lo sviluppo del seme fino alla naturale fase di crescita e maturazione. Con cenni anche alla necessità di consumare la frutta, che non sempre viene proposta con l'importanza che meriterebbe sulla tavola famigliare.

c)         Colorare il Cibo con l’artista cileno Hector “Mona” Carrasco

-           I bambini verranno coinvolti nella realizzazione di opere artistiche con il maestro Mona. I bambini sotto la guida dell'artista si produrranno in una performance pittorica che coniugherà il divertimento con l'apprendimento.

d)         Come si fa la Pizza, in compagnia di Antonio

-           Il nostro pizzaiolo Antonio introdurrà il tema attraverso la preparazione dell'impasto che vedrà  i bambini cimentarsi nella fase di realizzazione.

e)         Giocando Imparo: Sandro Mazzilli e Quirino Guarente della Società Pixel

-           Il percorso mira a far conoscere i principi della Nuova Piramide Alimentare ai bambini delle scuole primarie attraverso il principio del “Giocando Imparo”. L’esperienza, realizzata sfruttando la tecnologia della realtà “aumentata” in un ambiente immersivo, realizzato all’interno del Laboratorio Educativo e Formativo de “le GIUGGIOLE”, garantirà a ciascun bambino una partecipazione totale ed originale all’attività didattica.

Il Progetto di Educazione Alimentare “Cibo e Salute”, è realizzato presso i locali del Laboratori dell’Arte, della Cultura e del Nutrimento, “le GIUGGIOLE”,attrezzati a Tito Scalo, presso il Multicinema Ranieri.

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy