RSU Blutec, netta vittoria della FIM CISL

Pubblicato: Venerdì, 05 Maggio 2017

La Fim Cisl ha vinto le elezioni per il rinnovo della Rsu alla Blutec di Tito Scalo, azienda di stampaggio e lastratura che fornisce gli stabilimenti Fca di Melfi, Pomigliano e Atessa. Lo rende noto il segretario e responsabile indotto della Fim Cisl Basilicata, Giovanni Ottomano.

Con il 62% dei consensi la Fim ha eletto due delegati su tre. Si tratta di Salvatore Ruggieri e Michele Dorsaneo. L'altro delegato è andato alla Fiom che ha ottenuto il 35% dei voti. Ruggieri è stato eletto anche come Rls. Soddisfazione è stata espressa dal segretario generale della Fim lucana, Gerardo Evangelista, e dallo stesso Ottomano. "Il risultato positivo alla Blutec - spiegano i due sindacalisti - conferma la tendenza evidenziata in molti rinnovi a premiare le posizioni riformiste e contrattualiste della Fim. I lavoratori apprezzano in particolare la nostra volontà a firmare accordi che migliorano salari e condizioni di lavoro. A loro va il nostro ringraziamento per aver apprezzato il nostro impegno".

Direttore Responsabile: Antonio Savino

Editore: Ass. Officinia Italia - Potenza

Direttore Editoriale: Luigi Triani

Telefono: 0971 1949636

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PubblicitàQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy