Realizzato da Basileus comunicazione

Andria - Potenza: 2 - 3

Pubblicato: Giovedì, 02 Aprile 2015

di Pasquale Caputi

Nemmeno lo sceneggiatore di “Fuga per la Vittoria” avrebbe potuto immaginare una partita così. Potenza in vantaggio per due volte con i gol di Vaccaro e Palumbo e per due volte raggiunto dall’Andria con due calci di rigore (guarda un po’) di Olcese. E poi nei minuti di recupero il gol decisivo, non su penalty, ma con una splendida azione, conclusa a rete da Caraccio.

Non riusciamo nemmeno a immaginare il silenzio in cui, di certo, sarà piombato il “Degli Ulivi” in quel momento. Si sarà sentito solo l’urlo dei calciatori e quello dei tifosi del Potenza direttamente dal Viviani.

Che dire, una giornata fantastica, non c’è che da ringraziare questi ragazzi che ci stanno regalando emozioni sempre più grandi, credo che nelle prossime partite si potrà andare allo stadio solo accompagnati dal cardiologo.

Se avessi Bergomi seduto di fianco a me, adesso farei come Caressa nel 2006.. “Beppe andiamo a Taranto.. andiamo a prenderci la coppa... o meglio.. la Lega Pro.. ma Bergomi non c’è e allora mi viene solo da dire.. Non ci posso credere!!”

Andria - Potenza: 2 - 3

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy