Realizzato da Basileus comunicazione

Tony De Bonis, un ciak dopo l'altro per il regista lucano con il cinema nel sangue

Pubblicato: Lunedì, 04 Maggio 2015

Ancora un altro ciak per il regista lucano Tony De Bonis. Nato a Pietragalla, il 14 novembre 1948, De Bonis, da oltre quarant'anni, è ciociaro di adozione. Da più di un mese è in programmazione, nelle sale italiane, il suo ultimo film: "La Modella".

E' il 58° lavoro di De Bonis e a maggio inizieranno i provini del film comico "Biancaneve e i sette rafacani". Il suo cinema ha fatto parlare sempre molto e la critica è stata conquistata dall'immediatezza e dalla genuinità dei personaggi, magistralmente rappresentati dal regista. Il genere non è facile da inquadrare, anche perché, al di là della trama, il regista pietragallese è costantemente sospeso tra la passione per la macchina da presa ed il contatto diretto con la gente che coinvolge nei suoi lavori.

Il grande merito di De Bonis è quello di avvicinare alla macchina da presa, con grande naturalezza, anche l'uomo comune. I suoi cast, infatti, eccetto un nucleo limitato di attori professionisti, si compongono di persone comuni. Il risultato straordinario di questo accostamento è, però, che questi attori provetti, a contatto con la cinepresa, finiscono per superarsi, dando valore alla pellicola. Sarà, forse, per questa ragione che Tony De Bonis, nel panorama della cinematografia, è diventato un caso e questa chiave interpretativa ci aiuta a comprendere le ragioni profonde di un successo, non preventivato ma, oltremodo meritato. Diverse sono state, nel tempo, le partecipazioni a programmi televisivi nazionali. Memorabili, alcuni anni fa, diverse partecipazioni al "Maurizio Costanzo Show" e a programmi televisivi di varie reti nazionali.

Venendo al suo ultimo lavoro, il film "La Modella" è stato presentato il 25 marzo scorso, presso il "Fornaci Cinema Village" di Frosinone, in prima nazionale. Tra i protagonisti del film c'è anche il dottor Achille Pagliuca che, in questo lavoro, interpreta il ruolo di un direttore dell'Ufficio Imposte, ruolo che nella vita reale ha realmente svolto, usando un metro di valutazione molto umano, presso l'Ufficio Imposte Dirette di Frosinone. Nutrito il cast che, diretto dal regista lucano, vede Vanessa Pretola, Paola Delli Colli, Achille Pagliuca, Giuliana De Bonis, Claudia Polito, Ylenia Fresilli, Eleonora Tagliaferri, Carolina De Santis, Luigi Proietti, Fausto Russo, Geremia Di Massa, Franco Carnevale, Emilio Ascolani, Claudio Fiorini, Maria Antonietta Ciocci, Sara Salvucci, Massimo Calicchio, Alessio De Carolis, Claudio D'Angelo, Simona Frezza, Trio Band La Cantinella. Il direttore della fotografia è Donato De Bonis, mentre al montaggio c'è Rosario Russo che è anche fonico.

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy