Realizzato da Basileus comunicazione

La Filca Cisl sollecita la Regione sull'anagrafe dell'edilizia scolastica

Pubblicato: Sabato, 25 Aprile 2015

Il segretario generale della Filca Cisl Basilicata, MicheleLa Torre, chiede al presidente della giunta regionale Pittella se corrisponde al vero quanto dichiarato nei giorni scorsi dal sottosegretario alla pubblica istruzione, Davide Faraone, in merito alla mancata comunicazione da parte della Regione Basilicata (e di altre cinque regioni) della fotografia sullo stato degli edifici scolastici della regione.

"Non solo il nostro settore edile è praticamente fermo - commenta La Torre - ma ci prendiamo pure il lusso di snobbare il governo. In un paese civile e moderno la scuola dovrebbe essere il luogo più sicuro per i nostri figli e, invece, la cronaca ci racconta di scuole in condizioni non consone alla sua importante funzione sociale. Il mancato avvio dell'anagrafe nazionale dell'edilizia scolastica è la dimostrazione che tra gli annunci e gli atti concreti c'è il solito mare di procedure burocratiche che zavorrano la ripresa del paese. È opportuno pertanto che la Regione - chiede il segretario della Filca - faccia con la massima urgenza e con il dovuto scrupolo una verifica puntuale delle condizioni strutturali in cui versano le scuole lucane, a partire dagli istituti ospitati in edifici vecchi e obsoleti, e ne dia rapida comunicazione al governo per gli atti di sua competenza".

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy