Presentata l'enciclica  "Laudato si"

Pubblicato: Venerdì, 19 Giugno 2015

Davanti a centinaia di giornalisti di tutto il mondo, c'è stata in Vaticano la presentazione ufficiale dell’enciclica Laudato si’, la prima firmata da papa Francesco, che si concentra sui temi dell’ecologia e del rispetto del pianeta.

Il testo integrale era stato anticipato nei giorni scorsi da alcune testate che hanno rotto l’embargo chiesto dalla sala stampa della Santa sede. Un gesto che oggi il portavoce vaticano padre Federico Lombardi ha commentato così: “Non c’era mai stata fino ad ora un’intensa e prolungata attesa di un singolo documento. L’umanità ha dimostrato di aver desiderato questo documento. La sua pubblicazione rappresenta un momento di particolare rilevanza ecclesiale”.

L’enciclica è stata esposta dal cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, presidente del pontificio consiglio della giustizia e della pace, dal metropolita di Pergamo John Zizioulas, in rappresentanza della chiesa ortodossa, e da due scienziati.

Lombardi ha diffuso anche il breve testo con cui il papa ha accompagnato l’invio dell’enciclica a tutti i vescovi del mondo e salutato la presenza del metropolita ortodosso. “Caro fratello, nel vincolo dell’unità, della carità e della pace in cui viviamo come vescovi, ti invio la mia lettera Laudato si’sulla cura della nostra cara casa comune, accompagnata dalla mia benedizione. Uniti nel Signore, e per favore non dimenticarti di pregare per me, Franciscus”.

Direttore Responsabile: Antonio Savino

Editore: Ass. Officinia Italia - Potenza

Direttore Editoriale: Luigi Triani

Telefono: 0971 1949636

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PubblicitàQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy